Caratteristiche radiatori a gas KING

Radiatori stagni a gas

KING

L’evoluzione della tecnica ha portato anche nel campo del riscaldamento ad una continua ricerca di nuove apparecchiature in alternativa al sistema tradizionale al fine di migliorare la sicurezza, la funzionalità, il comfort nella climatizzazione e consentire maggiori risparmi energetici. Con la serie KING Systema presenta la sua gamma di radiatori a gas a flusso forzato e bilanciato che rappresenta una valida e conveniente alternativa al riscaldamento convenzionale in uso finora. L’apparecchio funziona a gas (metano o gpl). La combustione avviene in uno scambiatore di calore ermeticamente stagno; l’aria necessaria alla combustione stessa non è sottratta all’ambiente ma è prelevata dall’esterno dell’abitazione con apposita tubazione e sempre all’esterno vengono convogliati i fumi residui mediante tubazione coassiale alla precedente. Essendo apparecchi a combustione stagna (tipo C) possono essere installati ovunque, in qualsiasi stanza comprese camere e bagni, senza aperture di aerazione dei locali, obbligatorie qualora si installino invece apparecchi di tipo B (NORMA UNI-CIG 7129). Elegante e raffinato si distingue per una piacevole e funzionale linea estetica arrotondata offerta in due diversi colori: bianco e acciaio inox, che si armonizzano facilmente con qualsiasi tipo di ambiente. Il suo particolare ed esclusivo sistema di feritoie frontali superiori e inferiori permette di avere in poco tempo un elevato comfort, una migliore resa termica con riscaldamento per convenzione e irraggiamento, garantendo un’efficace distribuzione del calore in ogni punto dell’ambiente senza causare la stratificazione dell’aria.

                                                
 Vaschetta umidificatrice                                                            Pannello comandi per King Ghisa

È sicuro perchè il ciclo della combustione è completamente stagno rispetto all’ambiente da riscaldare e la fiamma viene controllata da una termocoppia o da una centralina elettronica, secondo il modello, che interrompe l’afflusso del gas in caso di spegnimento della fiamma. Consente maggiori risparmi energetici in misura valutabile nell’ordine del 30-40% rispetto ai sistemi convenzionali perchè porta l’ambiente alla temperatura voluta in pochissimo tempo. Essendo un radiatore a gas autonomo, si presta per l’installazione in tempi e locali diversi, a discrezione dell’utente. È inoltre di rapida e facile installazione: è sufficiente fissare l’apparecchio, mediante quattro viti, ad una parete che comunica con l’esterno dopo aver praticato il foro passante per il tubo coassiale di scarico e la presa d’aria. Il radiatore King è unico nel suo genere essendo costruito in un’ampia gamma di modelli che con le sue 34 versioni risolve qualsiasi problema di potenzialità, installazione e dimensionamento. Alcuni modelli infatti, permettono tubazioni di lunghezza fino a 5 metri, altri invece possono funzionare senza allacciamento elettrico. Il King da Kw 2 a Kw 5,3 è in ghisa, il più adatto, pregiato ed affidabile materiale con il quale oggi si può realizzare lo scambiatore per questi termoconvettori perchè è silenzioso nel funzionamento, da garanzia di durata nel tempo (oltre 10 anni) e un elevato rendimento di combustione. Lo scambiatore è costituito da due semigusci smontabili per facilitare l’accesso al bruciatore e l’eventuale ispezione e pulizia all’interno della camera di combustione.

Il King da Kw 7,2 a Kw 13,1 è in acciaio termico, appositamente scelto per la versatilità d’applicazione (parete o soffitto) e per il peso ridotto. Questa serie è costruita anche nelle versioni KingClima caldo-freddo per avere il clima desiderato in ogni stagione. Con il radiatore King si può scegliere di riscaldare la casa vano per vano, programmare facilmente le temperature desiderate ora per ora, giorno per giorno. I comandi sono semplici e raggruppati in un unico pannello di facile accesso situato in un vano a scomparsa.

Pannello comandi King Acciaio

Pannello comandi King Acciaio

Modelli